Finecobank, la banca virtuale più famosa d’Italia, perde quasi l’1% a Piazza Affari. Intanto presenta i suoi nuovi prodotti One Step Solution.

FinecoBank, la Banca online più famosa d’Italia ed una delle prime ad introdurre l’home ed il mobile banking, oggi perde quasi l’1%, portandosi a quota 5,465€ con una perdita dello 0,90% rispetto alla giornata di ieri.

Tra i titoli bancari si tratta di uno dei risultati peggiori, secondo soltanto ad Intesa Sanpaolo che perde oltre 1,30%, mentre tutti in positivo gli altri, come del resto Piazza Affari che guadagna lo 0,11%.

Il titolo sta vivendo un periodo di alti e bassi, dopo l’annuncio del ceo di Unicredit Mustier sulla non cessione di FinecoBank ma sul mantenimento del suo controllo nei prossimi anni.

Nuovi servizi Fineco 2017

Intanto Fineco ha continua ad aprire nuovi centri nella capitale, rafforzando la sua posizione, e mostra i nuovi servizi offerti per la sua clientela, oltre ai già noti servizi di trading e conti correnti online.

Tra le novità ci sono nuove offerte per quanto riguarda i mutui, i prestiti ed i fidi, destinati ad aumentare l’offerta di Fineco per quanto riguarda i prodotti in grado di unificare più servizi differenti.

La prima novità riguarda l’innalzamento del limite per i prestiti, che salirà da 30 a 50.000€. Inoltre aumenta anche il limite del prestito istantaneo di Fineco con accredito diretto in pochi minuti su conto corrente, che passa da 10 a 15.000€.

La seconda novità riguarda invece i fidi con impegno rotativo, disponibile con la rete di Personal Financial Advisor di FinecoBank, che permetterà di modificare i propri strumenti d’investimento con la stessa linea di credito.

Infine per quanti hanno bisogno di un mutuo per l’acquisto della prima o della seconda abitazione, Finecobank finanzierà fino all’80% del valore dell’immobile, con mutui a tasso variabile basati sull’Euribor a 3 mesi o indicizzati al tasso d’interesse della BCE, da 10 fino ad un massimo di 25 anni.