Fabrizio Corona lascia il carcere, ma non è libero

Fabrizio Corona lascia il carcere, ma non è libero

Fabrizio Corona dopo oltre due anni di carcere, ha lasciato finalmente il penitenziario di Opera ma non è libero.

L’ex fotografo dei vip è stato affidato alla comunità Exodus di don Mazzi e li seguirà un programma di recupero.

Il tribunale di sorveglianza ha accettato la richiesta dei legali di Corona, che hanno più volte sottolineato lo stato di salute nel quale si trova il loro assistito da quando è stato rinchiuso in uno dei carceri di massima sicurezza del paese.

Ecco le prime parole di Fabrizio Corona quando la lasciato il carcere: “Sono felice e giuro che in carcere non ci tornerò più”. Ha anche postato un tweet sul suo profilo, che dice: “ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma era necessaria. Ora si riparte. #sipuede”.

Corona dovrà scontare ancora cinque anni di pena residua e lo potrà fare con una serie di prescrizioni e restrizioni che dovrà seguire presso la comunità di Don Mazzi. Non potrà uscire ma gli è concesso telefonare a un gruppo ristretto di soggetti e dovrà sottoporsi a un percorso terapeutico epr i problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.