eSports: un fenomeno in crescita che entra anche nel betting

Quello degli eSports è un fenomeno globale in grande ascesa, con una forte presenza e un nutrito pubblico di appassionati soprattutto in Nord America, Europa e Asia. Gli Electronic Sports o sport elettronici rappresentano la nuova frontiera nel settore videoludico, un mercato con un giro d’affari di oltre 1 miliardo di dollari nel 2019, secondo le rilevazioni di Newzoo.

Il settore fa gola a molti, infatti diversi club sportivi stanno investendo nelle competizioni di giochi elettronici, con società come Inter, Roma e Barcellona che hanno allestito i loro team ufficiali. Tuttavia non ci sono soltanto i tornei di Fifa nel panorama degli eSports, ma anche sfide planetarie a League of Legends, Fortnite, Clash Royale e Tekken.

Gli sport elettronici sono arrivati anche nel betting, diventando una presenza sempre più importante nel palinsesto dei casinò online, dove è possibile scommettere sugli incontri come avviene sulle sfide sportive tradizionali. Ovviamente è fondamentale affidarsi soltanto a casinò AAMS sicuri e legali, consultando le guide degli esperti proposte da portali come casinoonlineaams.com, tuttavia è innegabile l’importanza acquisita dagli eSports al giorno d’oggi.

Cosa sono gli eSports e come funzionano

Gli eSports sono competizioni internazionali legate ai giochi elettronici, ovvero la versione agonistica dei classici videogiochi per pc o console. Il successo del gaming ha portato alla nascita di tornei, campionati mondiali e altri appuntamenti organizzati in tutto il mondo, incontri che attirano milioni di persone e permettono ai vincitori di aggiudicarsi premi che sempre più spesso superano il milione di dollari.

Le sfide possono essere organizzare in varie modalità, ad esempio facendo giocare i partecipanti in modo individuale contro il computer oppure tra loro, senza contare i tornei a squadre con team di gamers professionisti che si affrontano tra di loro. Nel catalogo degli appuntamenti figurano centinaia di titoli videoludici, con un palinsesto estremamente variegato e complesso.

Al momento le principali categorie di eSports sono:

  • Real Time Strategy (RTS), videogiochi strategici che avvengono in tempo reale come Warcraft;
  • Massively Multiplayer Online (MMO), videogiochi multigiocatore con sfide contro il computer come League of Legends;
  • First-Person Shooter (FPS), videogiochi sparatutto in prima persona come Call of Duty;
  • Picchiaduro, videogiochi di combattimento come Tekken, Mortal Kombat e Street Fighter;
  • SimRacing, simulatori di guida che replicano le gare automobilistiche e motociclistiche come iRacing e Assetto Corsa;
  • Sports, simulatori di discipline sportive come Fifa e PES.

Come scommettere sugli eSports

Il successo degli eSports ha spinto le aziende specializzate nel betting a introdurre le competizioni di sport elettronici all’interno dei palinsesti dei bookmakers. Oggi i migliori casinò online AAMS consentono di seguire e puntare sugli incontri degli eSports, con proposte videoludiche che interessano titoli come Fifa, League of Legends e Battlefield.

Naturalmente le scommesse Fifa sono tra le più richieste e apprezzate dagli appassionati, un fenomeno cresciuto in modo considerevole durante il lockdown, con gli eSports che hanno sopperito alla mancanza dello sport tradizionale. Ad esempio, sui tornei Fifa è possibile scommettere in maniera simile a quanto avviene con il calcio classico, puntando sul vincitore, su una squadra oppure utilizzando sistemi come l’handicap e il goal/no goal.

Inoltre si possono trovare le quote come succede per il calcio, il basket o il tennis, perciò è importante conoscere non solo il videogioco ma anche seguire i team che partecipano alla competizione, per cercare di realizzare dei pronostici adeguati. Ogni casinò prevede un programma differenziato, quindi è necessario valutare l’offerta per scoprire se sono presenti i titoli preferiti sui quali si desidera scommettere.

Alcuni consigli utili per puntare sugli eSports

L’aumento dell’attenzione nei confronti delle scommesse sugli eSports non deve confondere, infatti si tratta di un settore piuttosto complesso che richiede competenze e un aggiornamento costante. L’ampio palinsesto non deve far pensare che sia possibile puntare su qualsiasi tipo di torneo, ma è indispensabile concentrarsi soltanto sui videogiochi che si conoscono bene e iniziare a monitorare il settore con grande attenzione.

In particolare è essenziale studiare le competizioni passate, cercare notizie sui gamers e le squadre che partecipano agli incontri, per analizzare i loro risultati, le prestazioni e lo stato di forma. Se nello sport tradizionale i giocatori si allenano e si valutano le condizioni fisiche dei singoli atleti, anche negli eSports è fondamentale considerare la preparazione tecnica e le performance dei gamers.

Nel betting sugli sport elettronici bisogna essere sempre informati, rimanendo aggiornati sulle ultime novità per piazzare scommesse in modo consapevole. Senza dubbio è importante giocare in modo responsabile senza comportamenti eccessivi, rivolgendosi solo ed esclusivamente ai casinò online con licenza AAMS, evitando operatori illegali e ricordandosi che si tratta comunque di un divertimento.