Epifania, calza della Befana per una famiglia su due

Epifania, calza della Befana per una famiglia su due
Epifania, calza della Befana per una famiglia su due

Una famiglia su due festeggerà l’Epifania con la tradizionale calza della Befana, ma con meno dolciumi

Sarà una calza della Befana ‘light’ quella di oggi, 6 gennaio 2016, giorno dell’Epifania ma presente in quasi la metà delle case d’Italia. E’ quanto emerge da un’indagine della Coldiretti in collaborazione con Ixè in merito ai festeggiamenti dell’Epifania; ebbene anche se la calza sarà ampiamente presente, come vuole la tradizione, sarà meno ricca di dolciumi rispetto agli anni passati, in virtù di frutta e biscotti fatti in casa. Anche se i dolci rimarranno predominanti dunque, nelle calze dell’Epifania, portate dalla Befana ai bambini, si potranno trovare anche prugne secche, nocciole e noci, fichi e molto altro. Un ulteriore segnale della ricerca di un’alimentazione migliore arrivata a coinvolgere anche l’Epifania.

Gli italiani cercano cioè di ritornare ai prodotti naturali anche in occasione dell’Epifania, giorno conclusivo delle vacanze per dieci milioni di italiani. Da Coldiretti emerge anche che, in fatto di vacanze, almeno una giornata delle festività natalizie è stata trascorsa fuori casa con il 34% degli italiani che hanno passato almeno 4-7 giorni fuori dalle mura domestiche, il 30% non più di 3 giorni ed il 23% tra gli 8 e i 10 giorni. Tra le mete più ambite vi sono quelle italiane (8 italiani su 10), in particolare la montagna (25%) ed i centri urbani (40%).