Enel anticipa gli obiettivi del 2017 un anno prima. Intanto nuova Join Venture con General Electric ma la quotazione scende dello 0,14%.

Enel sempre più scatenata in questo fine di anno, con tantissime operazioni ed importanti risultati raggiunti, segno che la gestione coraggiosa e gli investimenti effettuati stanno dando i loro frutti.

Nonostante le importanti notizie il titolo perde leggermente a Piazza Affari lo 0,14%, portandosi a quota 4,034€ con un volume di scambiati superiore alle 22 milioni e 600 mila unità.

Tra le notizie più rilevanti c’è il cambio di strategia, che ha portato alla trasformazione della partnership con General Eletric, il colosso americano dell’energia, in Join Venture.

In particolare è stato trovato l’accordo per la cessione da parte di Enel Green Power North America dell’1% di Egpna Renewable Energy Partners, proprio a GE Energy Financial Services per 10 milioni di dollari.

Si tratta della società che gestisce gli investimenti fatti da Enel nelle rinnovabili in Nord America, con 46 impianti eolici, geotermici, solari ed idroelettrici, per oltre 2.500 megawatt di capacità installata in 23 stati.

In questo modo ora la gestione di Egpna REP sarà paritaria tra Enel e General Eletric, avendo le due società il 50%, e permette ad Enel di consolidare la sua presenza e la sua posizione in Nord America, considerato un mercato strategico per la società.

ENEL RAGGIUNGE I RISULTATI DEL 2017 UN ANNO PRIMA ED È

PRONTA A STACCARE I DIVIDENDI

Nonostante il piccolo ribasso di oggi in Borsa, Enel sta passando un momento ottimo, e le quotazioni del titolo sono viste al rialzo da tutti gli analisti fino ad un target massimo di 4,7.

In particolare Enel tramite il suo Amministratore Delegato Francesco Starace, fa sapere d aver anticipato di un anno i risultati di cassa del 2017, evento che permetterà di aumentare il dividendo per gli azionisti.

Starace inoltre ha parlato dei successi degli ultimi 3 anni di Enel, come il riassetto delle attività in America Latina, la definitiva fusione tra Enel ed Enel Green Power con l’uscita a breve del nuovo logo e delle strategie per il futuro.

Gli obiettivi saranno una maggior digitalizzazione dei servizi, un miglioramento della qualità nel rispetto della clientela ed il continuo dello sviluppo delle energie rinnovabili, che dovranno gradualmente sostituire le energie tradizionali sui combustibili fossili.