Effetti Referendum Costituzionale sul Cambio Euro Dollaro di Dicembre 2016: quotazione e previsioni

Eur/usd

Come era prevedibile l’esito del Referendum Costituzionale tenutosi ieri ha influenzato il valore dell’euro, in particolar modo nell’ottica del cambio con il dollaro, da sempre coppia di valute particolarmente rilevante. L’euro, nel momento in cui si scrive, registra una risalita dopo aver toccato, nelle scorse ore, il minimo degli ultimi 20 mesi. Ciò che ha spaventato maggiormente e causato il ribasso sono state le dimissioni del premier Matteo Renzi: la crisi di Governo ha infatti gettato nell‘incertezza il mercato italiano.

Nonostante l’euro abbia accusato il colpo, all’indomani della votazione sembra resistere abbastanza bene dopo il minimo toccato subito dopo gli spogli: l’ulteriore rialzo, al momento, sembra essere bloccato. Alla vigilia del referendum , alcuni analisti prospettavano già una parità per la coppia di valute più famosa del mondo, che al momento non si è realizzata ma che potrebbe realizzarsi in futuro: molto dipenderà da cosa accadrà al governo italiano ora che il Presidente del Consiglio dei Ministri si è dimesso.

Se infatti il forte ribasso è stato determinato proprio dall’incertezza sulle sorti del Bel Paese e sopratutto sul suo ruolo in Europa, non è escluso che la nomina o l’elezione di un nuovo esecutivo possa ribaltare la situazione, in positivo o in negativo. Uno dei rischi più concreti è che l’anti europeismo imperante in alcune coalizioni politiche possa indebolire di fatto l’euro.

Fare previsioni risulta piuttosto difficile, nonché azzardato dato i vari sconvolgimenti politici che nel 2016 hanno scombussolato i mercati e disatteso ogni aspettativa e previsione, come le Brexit o l’elezione di Donald Trump a Presidente degli Stati Uniti d’America.Ciò che è certo è che la moneta unica, nonostante l’evento, sembra aver retto meglio della sterlina inglese e del dollaro statunitense all’indomani dei fatti sopracitati: a meno che non si inneschi una compromissione del futuro italiano nella zona Euro, è difficile che la moneta subisca importanti variazioni.

Le quotazioni in tempo reale

Al momento il cambio Eur/ Usd è a 1,0726, e in lieve risalita. Nella precedente chiusura si era registrato un valore di 1,0661, mentre il minimo nella giornata odierna aveva toccato lo 1,0504. L’andamento sembra ora piuttosto stabile, nonostante siano in lieve calo anche le altre coppie con l’euro.