Donald Sutherland, ha spento ottanta candeline

Donald Sutherland, ha spento ottanta candeline

Ha spento ottanta candeline e ha al suo attivo oltre 180 film, parliamo dell’attore canadese Donald Sutherland, l’eclettico artista è nato il 17 luglio del 1935 a Saint John da una coppia di origini scozzesi.

Debutta nel 1964 con un film italiano dal titolo “Il castello dei morti vivi” e il suo primo ruolo sul grande scherno è quello della vecchia strega adeguatamente travestito e truccato.

Nella sua lunga carriera Donald Sutherland ha lavorato con i migliori registi americani, canadesi e anche diversi italiani, come: Federico Fellini e Bernardo Bertolucci. Con Fellini ha girato Il Casanova, vestendo proprio i panni del celebre avventuriero veneziano. Con Bertolucci è stato tra gli interpreti di “Novecento” con De Niro, Depardieu e Burt Lancaster.

Le sue ultime interpretazioni sono nei due capitoli del film Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I e Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II. In entrambe le pellicole veste i panni del malvagio e psicopatico Direttore Coriolanus Snow.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.