Crollo Stefanel in Borsa: aggiornamento su prezzo azioni e previsioni 2016-2017 quotazione

Crollo Borsa Stefanel

Dopo la crisi e in conseguente indebitamento pari a oltre 87 milioni, con un negativo di oltre 13 registrato nei primi sei mesi dell’anno, Stefanel, noto marchio trevigiano di abbigliamento, ha scelto la via del concordato in bianco ( o con riserva che dir si voglia). Purtroppo la crisi non ha risparmiato nemmeno il settore della moda, e anche Stefanel nel tempo ha visto diminuire progressivamente i suoi utili. Lo scorso semestre il calo registrato dal marchio è stato di oltre il 7%, con un ricavo totale pari a 67,5 milioni.

Negli scorsi giorni , dopo la richiesta giudiziaria, è stata sospeso il titolo dagli scambi fino alla comunicazione ufficiale riguardo il concordato; il crollo successivo è stato nettissimo, circa del 20%: alla sua riammissione, il titolo ha registrato un nuovo ribasso, chiudendo a -39%. Al momento l’obiettivo dei vertici Stefanel è quello di evitare il fallimento, tramite una rinegoziazione del debito con le banche e la ricerca di un socio investitore.

Non si tratta del primo accordo tra Stefanel e le banche però: già 8 anni fa era stata costretta ad accettare l’aiuto delle banche, a patto di garantire aggiornamenti semestrali sul bilancio. L’attuale negoziazione è ancora in corso: il gruppo Stefanel ha ricevuto una prima offerta, ma essendo il piano vincolante fino al 2022 si riservano il diritto di aspettare altri investitori che hanno messo gli occhi sui loro asset.

Dopo l’annuncio del concordato il titolo sembrava essere in lieve rialzo, quindi le previsioni fanno ben sperare: se il gruppo riuscisse a trovare un partner affidabile almeno fino al 2022 le sue quotazioni potrebbero rimanere stabili, e riuscirebbe a evitare il fallimento, Le banche creditrici al momento ammontano a circa 10, ma con rialzo delle azioni nel prossimo semestre il gruppo potrebbe risalire.

Quotazioni in tempo reale

Al momento il valore delle azioni Stefanel si assesta a 0,129, con una variazione in positivo pari al 3,20%. Nella giornata odierna il massimo registrato superava di poco lo 0,14 , e il titolo ha invece toccato un minimo di 0,125. L’andamento è rimasto piuttosto costante, con variazioni che non modificano significativamente la situazione finanziaria attuale del gruppo.

La capitalizzazione attuale di Stefanel è pari a 10,90, con una tendenza nell’ultimo anno che ha portato ad un ribasso di oltre il 53%.