Confesercenti, alberghi e ristoranti in forte ripresa

Confesercenti, alberghi e ristoranti in forte ripresa
Confesercenti, alberghi e ristoranti in forte ripresa

Per Confesercenti vanno alla grande alberghi e ristoranti negli ultimi mesi, i settori commerciali che provano a tirare la ripresa.

Prove di luce in fondo al tunnel, nel settore alberghiero e della ristorazione. E il turismo comincia di nuovo a funzionare, anche se sono dati che ancora non indicano un trend marcato.

In base alle cifre elaborate della Confesercenti, nel secondo trimestre del 2015, ristoranti, bar e alberghi registrano un saldo positivo di 8.199 unità, cioè un incremento del 2% rispetto al 2014.

E il maggior incremento è proprio registrato al sud. La signora Esmeralda Giampaoli, Presidente dell’Associazione di categoria dei pubblici esercizi della Confesercenti, dice che “dopo le contrazioni registrate negli anni scorsi, finalmente la ricettività e la somministrazione provano a ripartire”.

Il settore in crescita maggiore è quello della ristorazione, con un aumento del 3%. Ma si registrano dati positivi anche nel settore degli alberghi, con un incremento del 2,7%.

E’ la Puglia a fare da traino in quest’ultimo settore, addirittura con un aumento di quasi il 10%.

Seguono a ruota Lazio e Sicilia con risultati altrettanto lusinghieri, un aumento rispettivamente del 6,7% e del 5,8%.

Insomma, una stagione estiva che si prospetta positiva nel settore della ristorazione e del turismo. Speriamo si consolidi anche in altri periodi dell’anno.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.