Compass presenta le Nuove Carte di Credit

Compass è una società finanziaria autorizzata non solo a concedere prestiti, ma anche carte di credito per gli acquisti. Sono tre le proposte attivabili con questo istituto: la carta Compass Easy, Flex e Gold, le cui funzioni andiamo ad analizzare qui di seguito nei dettagli.

Compass Easy consente di effettuare degli acquisti usufruendo del pagamento posticipato per mezzo di importi rateali fissi che potranno ammontare a 75, 150 o 250 euro a seconda del saldo. I vantaggi di questo prodotto non sono pochi: la carta è infatti attivabile senza costi di canone e di gestione e tutte le operazioni potranno essere monitorate dal computer e dal dispositivo mobile grazie ai servizi di home banking; inoltre, sicurezza ed efficienza dei servizi sono garantiti da funzioni gratuite di notifica delle transazioni via sms. Oltre alla modalità del pagamento rateale, Compass Easy consente di prelevare anticipatamente delle somme di denaro dagli sportelli ATM. Il funzionamento della carta si basa sul sistema del revolving, che permette di “rigenerare” il saldo disponibile tramite il pagamento rateale dei frazionamenti, disponendo così di un plafond, che nella versione Easy ammonta a 1500 euro. I tassi applicati sono del 19,20%, mentre il TAEG massimo raggiunge il 24,43%.

Compass Flex presenta le stesse funzioni di Compass Easy, ma offre una diversa tipologia di pagamento: le rate da saldare vengono infatti distribuite su un piano di ammortamento che parte da 12 mesi fino ad arrivare a 36 mensilità. Il fido massimo ottenibile è di 3000 euro, che deve essere restituito a condizioni che variano a seconda della durata del prestito e dell’importo selezionato (orientativamente, il TAEG è compreso tra il 22% ed il 25%). Anche in questo caso, non sono previsti costi di canone mensile.

Infine, con Compass Gold si potranno ricevere i servizi più completi. Il fido associato alla modalità revolving è pari a 3000 euro, mentre il tasso d’interesse e la durata del piano di restituzione variano a seconda dell’importo dell’acquisto effettuato. Ad esempio, per una somma di 300 euro si dovranno pagare delle rate mensili da 100 euro, alle quali occorrerà aggiungere 50,70 euro. Diversamente dalle due versioni precedentemente illustrate, Compass Gold prevede un canone annuale di 40 euro.