Cilento, muore un ragazzo colpito da una roccia mentre balla

il-ciclope-cade-una-roccia

Nel Cilento, a Marina di Camerota, nella discoteca Il ciclope è morto colpito da una roccia che si è staccato dal costone per il nubifragio. Nella provincia di Salerno è avvenuto il nubifragio, ed una pietra è caduta da un’altezza di circa 60 metri e ha colpito Crescenzo Della Ragione, giovane di 27 anni di Bacoli, in provincia di Napoli, che è morto sul colpo.
Il ragazzo è stato colpito anche da pietrisco caduto dal muro di roccia.

La notte scorsa poco dopo mezzanotte e mezza è accaduta la tragedia.
Il ragazzo era nelle vicinanze dell’ingresso della discoteca con il crollo.
La pietra è caduta ad una tale velocità che la vittima non si è neanche reso conto di cosa stesse accadendo.
I soccorsi ed i carabinieri sono arrivati molto rapidamente anche per mettere sotto sequestro dalla Procura di Vallo della Lucania.
La salma del giovane è ora nell’obitorio dell’ospedale dello comune cilentano.
Il magistrato ha disposto l’esame autoptico che sarà effettuato nelle prossime ore.

Crescenzo Della Ragione era in vacanza nel Cilento con un gruppo di amici.
Il 27enne era uno studente universitario e lavorava come cameriere.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.