Celentano contro Pisapia per gli alberi tagliati a Milano

Celentano contro Pisapia per gli alberi tagliati a Milano

Si è accesa una polemica tra Adriano Celentano e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia e l’oggetto della “disputa virtuale” è un taglio di alberi che c’è stato a Milano.

Al “molleggiato” non è andata giù la decisione della giunta comunale di tagliare 573 alberi che si trovano tra viale Lorenteggio e viale Argonne. Gli alberi dovranno essere abbattuti per la costruzione della linea metropolitana M4. Le proteste di Celentano sono state messo nero su bianco con una lettera che ha pubblicato sul suo blog e non avuto parole di stima per il primo cittadino milanese. La sua lettera è iniziato con un riferimento ad una sua famosa canzone “Il ragazzo della via Gluck”, Celentano scrive: “Un altro pezzo della via Gluck sta per essere SGOZZATO”.

Pronta la risposta di Pisapia, che tramite Twitter ha fatto sapere a Celentano: “Caro Adriano, Milano è rock perché dal 2011 ha 70mila nuovi alberi e 3 milioni di metri quadrati di verde in più. E due nuove metro”.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.