Cambio Euro-Lira Egiziana, andamento record nel Forex a novembre 2016: quotazione in tempo reale

Svalutazione lira egiziana

Nelle ultime ore la situazione della moneta egiziana ha subito molti cambiamenti: infatti per combattere la crisi economica la lira è stata svalutata del 48% rispetto al dollaro, al fine di immettere moneta estera nel paese e dare una scossa ai mercati, ormai immobili da tempo. La decisione è stata presa dalla Banca Centrale del Cairo, ed è stata resa nota da un comunicato sul giornale Al- Ahram, in cui si precisa che il nuovo tasso rimarrà in vigore fino a che si verificherà un’asta eccezionale.

La decisione di lasciar fluttuare la moneta nasce proprio dall’esigenza di riequilibrare l’acquisto e la vendita e colmare lo squilibrio creatosi tra domanda e offerta. Al momento il dollaro è scambiato per 13 lire. Il provvedimento di svalutazione della moneta nazionale non è però una novità: già nel mese di Marzo il governo egiziano aveva optato per una svalutazione del 13%, al fine di arginare la crisi, con scarsi risultati; il rapporto col dollaro americano era stato portato a 8,85 , ma questo non era riuscito a evitare un vero e proprio crollo nel mercato nero.

Il processo di svalutazione però sembrava essere necessario, facendo esso parte di quella serie di riforme chieste al governo di Sherif Ismail in cambio del sostegno del Fondo Monetario Internazionale. L’Egitto aspetta ora di poter ricevere almeno la prima parte di quel prestito, che si aggira in totale intorno a 12 miliardi di dollari, e spera di farlo entro i prossimi due mesi, mentre c’è già chi prospetta per l’Egitto una crisi economica disastrosa come quella del Venezuela di Nicolas Maduro.

Le quotazioni in in tempo reale

Anche il tasso di cambio tra Euro e Lira Egiziana registra un andamento davvero da record: la svalutazione infatti ha permesso che Eur/Egp venisse scambiato nel momento in cui si scrive a 9,81. La chiusura precedente era a 9,84, mentre all’apertura di questa mattina un euro era scambiato per 9,83 lire egiziane. La tendenza rimane dunque molto positiva per l’euro, nonostante il massimo toccato nello scambio avesse superato il 10,30.

Dopo la svalutazione della moneta nazionale la borsa egiziana è salita dell’8,3 %: nello specifico il titolo Egx70 ha subito un rialzo del 2,8% e l’Egx100 del 3,64 %. Ora in tutto l’Egitto attende l’asta straordinaria per capire quali ripercussioni avrà sui tassi di cambio.