Cambio Euro-Dollaro Forex 14 Gennaio 2017: previsioni sul tasso, variazioni oggi dopo discorso Trump

Cambio Euro-Dollaro tasso e variazioni dopo discorso Trump

Pesano e non poco le recenti parole del neo presidente degli USA Donald Trump, parole che hanno condizionato anche il cambio di valuta euro-dollaro, che ha subito profonde variazioni dopo il discorso di Trump.

Nelle righe successive parleremo delle previsioni per il futuro riguardanti il cambio tra le due valute, e di quello che è il tasso attuale del cross in questione nel mercato Forex.

Previsioni per il futuro e situazione attuale cambio dollaro euro: parole di Trump infuocano il cross

Il cambio relativo al duo euro-dollaro è scivolato a un minimo di 1,0452 dopo il discorso del presidente USA Donald Trump, scivolone poi recuperato che ha portato il cambio in questione a quota 1,0624, permettendo di concludere gli scambi a 1,0582.

In seguito alla promessa di Trump di creare più posti di lavoro, la banconota americana si è infiammata rispetto all’euro e alle principali valute europee. Il rafforzamento del mercato del lavoro promesso dal presidente permetterebbe alle Federal Reserve di attuare la politica monetaria relativa ai tre rialzi dei tassi per il 2017.

Per quanto riguarda le previsioni per il futuro, staremo dunque a vedere come i recenti cambiamenti della scena politica americana e mondiale agiranno sul mercato Forex: dalle elezioni in Francia, Olanda e Germania alla crisi Greca e delle banche italiane, i cambi di fronte dell’economia potranno generare veri e propri sconvolgimenti finanziari, che vedono sempre il dollaro USA come moneta predominante.