Brexit: si allontana la paura, torna l’euforia sui mercati

Dai recenti sondaggi sembra che il Brexit sia meno probabile rispetto ad una settimana fa e i mercati festeggiano con performance molto positive. Molto bene anche la Sterlina che torna a salire dopo essere stata messa sotto pressione nei giorni passati.

Secondo l’Istituto Survation che ha condotto il sondaggio per conto del famoso settimanale Mail on Sunday, ha riscontrato un vantaggio, seppur lieve, dei no al referendum con il 45% rispetto al 42% dei si. A questo va ad aggiungersi il sondaggio del Sunday Times che conferma questo dato in maniera piuttosto netta.

Secondo quanto è stato riscontrato nei sondaggi, sono tanti gli inglesi che hanno paura del Brexit per via del possibile impatto economico che questa potrebbe avere sulla Sterlina e sull’economia reale. Molto bene anche le materie prime: basti pensare che il prezzo del petrolio torna a risalire dell’1,77% a circa 48,83 dollari al barile mentre l’oro, come è ovvio che sia, torna a scendere dopo gli alti livelli della fine della scorsa settimana, a 1280 dollari l’oncia.

Ovviamente si tratta ancora solamente di sondaggi, nessuno può escludere un rischio Brexit e, tantomeno, assicurare che la Gran Bretagna uscirà dall’Unione Europea. Quello che è certo è che fino a che il quadro non sarà chiaro non mancherà volatilità sui mercati e, di conseguenza, non mancheranno le occasioni per chi si occupa di trading online!