Borsa Italiana oggi: Piazza Affari chiude in positivo, bene i bancari. Chiusura in rosso per Mps

Mps News

Piazza Affari chiude anche questa giornata di contrattazioni terminando in positivo, con il FTSE Mib in rialzo dell’1,47%. Bene i titoli bancari con Ubi Banca che chiude a +5,45%, Banco Popolare +3,99%, Bpm +3,78%, Unicredit +2,19%, Intesa Sanpaolo +1,92%, Poste Italiane +1,44%, Mediobanca +1,28%, UnipolSai +0,69% e Generali +0,56%.

Ottima performance di Mediaset che chiude in rialzo del 25,06% e di Stefanel +9,24%. In positivo anche Fincantieri +7,28%, ItalGas +2,07%, Fca +1,76%, Telecom Italia +1,63%, Enel +1,28%, Eni +0,74%, Terna +0,60% e Snam +0,42%.

Un’altra chiusura in rosso invece per Mps alle prese con l’incerto aumento di capitale, che chiude a -1,45% a quota 18,35€. Male anche Saipem -0,78%, Atlantia -0,76% e Campari -1,34%.

Per quanto riguarda gli altri indici chiudono tutti in positivo, con il FTSE Italia All Share a +1,21%, il FTSE Mid Cap a +0,45% ed il FTSE Italia Star a +0,32%.

Lo spread tra i titoli di Stato italiani ed i Bund tedeschi chiude in rialzo a quota 157 punti base, in aumento del’1,68%, mentre l’Euro continua la sua discesa nei confronti del Dollaro americano sempre più forte, con un calo dello 0,26% a quota 1,03748.

La quotazione dell’oro scende ancora perdendo lo 0,72% e portandosi a quota 1130,14 dollari/l’oncia, mentre il petrolio continua la sua inarrestabile corsa portandosi a 55,78 dollari al barile, con il Brent che aumenta dell’1,57% ed il WTI dell’1,15% a quota 53,67 dollari.

America su, Asia giù in Borsa

Chiudono in positivo tutti i principali listini europeo, con Parigi a +0,60%, Francoforte +0,31%, Madrid +0,76%, Lisbona +0,82% ed anche Londra che chiude in rialzo dello 0,38%.

In America il Down Jones viaggia in positivo a +0,32% con il NASDAQ che guadagna lo 035%. Chiudono male le borse asiatiche tranne Tokyo in positivo a +0,53%, con Hong Kong a -0,54% e Shangai -0,89%.