Borsa Italiana oggi: chiusura in rosso per Piazza Affari a -0,49%. In calo anche le principali Borse europee.

Piazza Affari chiude anche questa giornata di contrattazioni in negativo, con il FTSE Mib che termina a -0,49% a 19.121 punti. In rosso anche gli altri indici, con il FTSE Italia All Share a -0,39%, il FTSE Italia Star a -0,12% ed il FTSE ALL Cap a -0,40%. Chiude in positivo il FTSE Italia Mid Cap a +0,39%.

Quotazione azioni Piazza Affari

Chiudono in profondo rosso Mediaset, -12,4% sempre più alle prese con la battaglia azionaria tra Vivendi e Fininvest, oltre a Mps che finisce in perdita del 7,48%.

Male anche Intesa Sanpaolo -0,82%, A2A -1,09%, Buzzi -1,41%, Fca -3,04%, Ferrari -1,16%, Telecom Italia -2,26% e terna -1,02%.

Chiudono in positivo molti titoli bancari ed energetici, come Banco Popolare +2,45%, Bpm +2,62%, Bper +2,2%, Generali +0,14%, Unicredit +0,64%, Unipol +2,44%, Cnh Industrial +0,3%, Poste Italiane +0,56%, Saipem +2,69% e Tenaris +1,15%.

Sale leggermente lo spread tra i titoli decennali italiani ed i Bund tedeschi, che si porta a 159 punti base, ed il cambio Euro/Dollaro americano che viaggia su quota 1,045135, in rialzo dello 0,22%.

Quotazione borse europee, wall street e asiatiche

Giornata tutta in tinta per le Borse europee, asiatiche e per il momento per la Borsa di New York, quasi tutte in rosso tranne Londra, Parigi e Sydney.

In particolare in Europa Parigi chiude quasi in parità a +0,02%, Francoforte a -0,10%, Madrid -0,41%, Lisbona -0,72% e l’EUROSTOXX -0,12%,  mentre Londra guadagna lo 032%.

L’indice Hang Seng di Homg Kong perde lo 0,80%, Shangai lo 0,14% ed il Nikkei della Borsa di Tokyo lo 0,09%.

Per il momento la Borsa di New York gira in tutta in rosso, con il Down Jones a -o,26% ed il NASDAQ a -0,65%. Chiusura in positivo per Sydney che guadagna lo 0,53%.