Belgio, ragazza depressa chiede e ottiene l’eutanasia

Belgio, ragazza depressa chiede e ottiene l’eutanasia
Belgio, ragazza depressa chiede e ottiene l’eutanasia

In Belgio una giovane di 24 anni che soffre da sempre di depressione, ha chiesto e ottenuto l’eutanasia: morirà questa estate aiutata dai medici.

La giovane donna è decisa a farla finita a ogni costo perché la depressione è diventata per lei intollerabile, non è una malata terminale anzi, fisicamente è in gran forma.

“Calma, equilibrata e sicura di sé”, l’ha descritta la giornalista del quotidiano De Morgen che l’ha intervistata. Ha una passione per il teatro e la fotografia, ha tanti amici, una famiglia affettuosa, e nonostante tutto ciò, la giovane vuole morire.

“La vita non è per me”, ha detto. Poi ha aggiunto “Sembro calma in questo momento, ma probabilmente più tardi mi butterò a terra a causa di questo mio dolore. Mi attanaglia. E’ dentro di me e non finisce mai”.

Insomma, il malessere psicologico non le dà tregua. Più di una volta la donna ha tentato il suicidio. E a nulla sono valse le cure.

Eppure sono tanti gli psichiatri che seguono il suo caso all’interno di una struttura sanitaria specializzata ma la ragazza continua ad avere un solo desiderio: morire.

E la famiglia? La famiglia sembra accettare, seppure a malincuore, la sua scelta: “I miei familiari e i miei amici hanno capito. Conoscono la mia storia e sanno che è la migliore soluzione per me”.

Il suo desiderio sta per avverarsi: la ventiquattrenne, dopo averla chiesta, ha ottenuto l’eutanasia. Ha incassato il parere favorevole di almeno tre medici, così come impone la legge belga del 28 maggio 2002 che permette “la morte dolce” quando un paziente ha una “sofferenza fisica e/o psicologica è costante, insopportabile e non può essere fermata”.

La giovane sarà aiutata a morire questa estate, la data è ancora da stabilire.

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.