Barack Obama riconosce il ruolo della Russia

obama-ringrazia-putin

Il presidente americano Barack Obama ha parlato della Russia e del suo ruolo importante nei negoziati sul nucleare iraniano.
Barack Obama ha detto: “La Russia è stata d’aiuto”, e se “Devo essere onesto: non ne ero sicuro considerate le differenze sull’Ucraina”, aggiungendo di essere “rimasto sorpreso” positivamente dal leader del Cremlino.

Senza accordo non ci sarebbe alcun controllo sul programma nucleare iraniano” e “non avremmo raggiunto questo accordo se non fosse stato per la volontà della Russia di rimanere con noi e con gli altri partner del 5+1 nell’insistere per un accordo solido”.

Il presidente Obama ha ritenuto saggio anche il fatto che il presidente Putin si sia rivolto a lui con delle telefonate per discutere della situazione in Siria e del regime di Assad.
La Casa Bianca racconta che Obama ha poi avuto un colloquio telefonico con Putin mentre si trovava sull’Air Force One.

Obama ha ringraziato il leader del Cremlino per “il ruolo significativo giocato dalla Russia per il raggiungimento di una pietra miliare come l’accordo con l’Iran”.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.