Aumento del 60% delle risorse per il Cinema dal DDL approvato dal CDM

Aumento del 60% delle risorse per il Cinema dal DDL approvato dal CDM
Aumento del 60% delle risorse per il Cinema dal DDL approvato dal CDM

Il ministro Franceschini ha annunciato che il Consiglio dei Ministri ha approvato il DDL inerente il sostegno al mondo del Cinema. Il decreto aumenta del 60% le risorse destinate al Cinema, prevedendo diverse misure al riguardo. Viene creato un fondo autonomo di 400 milioni di Euro, un automatismo di finanziamento a partire dal 2017, incentivi a giovani autori e per chi investe per aprire nuove sale cinematografiche o salvaguardando quelle esistenti.

Il governo ha voluto, così, correre in aiuto a un settore, quello del Cinema, che non naviga in buone acque, da quando esistono i film in DVD e ancora di più con la diffusione della scaricamento di film anche recentissimi da internet. Con questo DDL, il governo guarda anche all’incentivo per riaprire sale che sono state chiuse, spesso perché i lavori dimessa a norma erano finanziariamente inattuabili.

Il CDM, ora, attende l’esame delle Camere, con l’auspicio che possa avvenire in tempi brevissimi.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.