Aumenti Poste Italiane: nuove tariffe a partire dal 10 Gennaio 2017

Aumenti Poste Italiane

Il nuovo anno porterà una serie di aumenti in vari settori: tra questi anche il tariffario di Poste Italiane: chi infatti utilizza abitualmente o avrà necessità di utilizzare determinati servizi offerti dall’istituto si troverà a pagare dei canoni leggermente più alti rispetto a quelli che sono in vigore ora. Gli aumenti, com’è facile intuire, probabilmente non saranno accolti in modo positivo, in particolar modo da chi ne usufruisce quasi quotidianamente. Vediamo nel dettaglio quali saranno i tassi introdotti a partire dal 10 Gennaio 2017.

Tutti gli aumenti di Poste Italiane

Due in particolare i servizi che subiranno un aumento: assicurate e raccomandate. Queste ultime subiranno una variazione di 50 centesimi: ricordando che il costo varia in base al peso della raccomandata stessa, immaginiamo di doverne inviare una da 20 grammi; il costo passerebbe da 4.50 euro fino a 5 euro. Per quanto riguarda le raccomandate internazionali, esse aumenteranno ancora di più, per l’esattezza di 65 centesimi.

I 50 centesimi in più verranno addebitati anche per le comunicazioni connesse alle notifiche, ad esempio Avvenuta Notifica o Avvenuto Deposito. Buone notizie per chi usufruisce dei servizi Raccomandata Smart e Raccomandata Sport: per queste categorie di clienti infatti l’aumento sarà pari a soli 10 centesimi. Nel dettaglio la Raccomandata Smart sarà incrementata in tutti i 5 scaglioni di peso, per le destinazioni in Europa. Le raccomandata da 20 grammi da 2,20 euro 2,30 euro.

La Raccomandata Pro allo stesso modo aumenterà per tutte le fasce di peso e per tutte le destinazioni, con una variazione da 3,30 euro a 3,40 euro.

Per le assicurate, l’aumento avrà luogo solamente se il peso sarà superiore ai 20 grammi e sarà pari a 35 centesimi per le spedizioni nazionali e i 60 per la posta assicurata internazionale. Per gli invii con un peso che varia tra i 20 e i 50 grammi e con un valore fino a 50 euro, la tariffa passerà dagli attuali 6,90 euro a 7,25 euro. Superando la fascia di peso minimo, per la posta assicurata internazionale si passerà da 9,40 euro a 10 euro.

L’Atto Giudiziario verranno incrementate per tutte le fasce di peso: per un invio da 20 grammi il costo varierà da 6.60 euro 6.80 euro. Il servizio Pieghi di libri a tariffa standard ed editoriale ridotta verranno aumentate nell’ambito del diritto di raccomandazione.