Auditore, la Madonnina non piange sangue suo ma di capriolo

Auditore, la Madonnina non piange sangue suo ma di capriolo

Non è durato a lungo il “miracolo” della madonnina di Auditore che in questi giorni stava piangendo sangue, secondo i fedeli che avevano visto delle macchie di colore rosso sul viso della statuetta.

La statua della Madonna di Lourdes avrebbe iniziato a piangere subito dopo la morte della donna che si occupava della cappella dove era custodita.

Il sindaco del piccolo comune in provincia di Pesaro, da ex poliziotto, aveva disposto i dovuti accertamenti sull’accaduto.

La sua è stata una giusta intuizione e in pochi giorni si è scoperto che non si è compiuto alcun miracolo ma è stato escogitato solo uno scherzo di cattivo gusto. Gli autori di questo discutibile gesto, avrebbero usato del sangue di capriolo e simulato l’evento soprannaturale.

La notizia della statuetta della madonnina che piangeva sangue aveva attirato in pochi giorni centinai e centinaia di fedeli ad Auditore

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.