Arrestati a Palermo per spaccio di Hashish

hashish

Un segno della croce che vale la galera: arrestati a Palermo due pusher di enna che spacciavano hashish

E’ stato un particolare a destare la curiosità e i sospetti degli agenti dei carabinieri di Palermo in servizio nella zona di Brancaccio. Un banale segno della croce fatto immediatamente prima di salire sull’auto dal conducente, un gesto che può voler dire tutto e niente ma che ha dato l’input agli uomini di ronda per tenere sotto controllo la fiat Panda con a bordo Stefano La Porta, 45 anni, e Giuseppe Smario di 37.
I due, originari di Enna, si trovavano infatti a Palermo per spaccio di Hashish.
Allertati da quel gesto i carabinieri hanno fermato l’auto sulla quale viaggiavano, poco prima dell’uscita per l’autostrada.
A bordo sono stati scoperti 500 euro in contanti e un chilo di Hashish suddiviso in 10 panetti ognuno da 100 grammi.
Beccati in flagranza di reato e con le mani nel sacco, Smario e La Portahashish sono stati accusati di possesso di sostanze stupefacenti finalizzato allo spaccio. Hanno optato per il rito abbreviato.

About Redazione 936 Articles
Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.