Amy Winehouse arriva il film verità sulla sua vita

Amy Winehouse arriva il film verità sulla sua vita

Il prossimo 23 luglio saranno quattro anni dalla morte di Amy Winehouse, si continua a parlare dell’artista britannica e sono diverse le polemiche sul ricordo che hanno di lei le persone che le sono state vicine nella usa breve vita.

A scatenare le critiche dei suoi genitori è stato il film documentario “Amy” presentato lo scorso maggio a Cannes.

Il film documentario diretto da Asif Kapadia nonostante sia stata girato con il consenso e anche l’aiuto dei genitori di Amy non è affatto piaciuto ai signori Winehouse e per ribattere al lavoro del regista di origine indiana hanno deciso di girare un altro film sulla controversa vita dell’interprete di Rehab e di Love Is a Losing Game.

Il signor Winehouse nel parlare dell’uscita di questo secondo film sulla vita della figlia, ha voluto sottolineare con questa parole la loro scelta: “Diremo la verità su Amy, cosa che non ha fatto Kapadia. Non è vero che abbiamo lasciato Amy per la sua strada negli ultimi tre anni della sua esistenza. Lo ritengo un insulto a tutta la famiglia”.

 

About Redazione 936 Articles

Contenuti pubblicati dalla redazione di Piazza Armerina, scritti a quattro mani da più content writer, sempre aggiornati con le ultime news dal web.